RIGIDO O MORBIDO? 10 CONSIGLI UTILI PER LA SCELTA DEL PROPRIO CUSCINO

Sonni sereni: l'importanza di avere il cuscino adatto

Tutelare il sonno è davvero importante, un’ottima dormita garantisce la possibilità di affrontare al meglio le proprie giornate nel pieno delle energie. Per far questo è opportuno che il cuscino risponda a delle caratteristiche ben precise, che però, non sono uguali per tutti. Vi sono infatti diverse necessità e modi di dormire, per questo motivo esistono anche diverse tipologie di cuscino tra cui poter scegliere.

Dicci come dormi e saprai quale cuscino è il più adatto a te

Prima di valutare alcuni aspetti molto importanti del guanciale perfetto per te, come le caratteristiche anatomiche e i materiali con cui è fatto, è necessario fare un’analisi ancora a più a monte, cioè la posizione che si assume quando si dorme. Ogni persona ha un modo di dormire che preferisce, il cuscino deve quindi essere in grado di accogliere al meglio il sonno, favorendo la posizione corretta di collo e schiena che devono essere allineati, in modo da non causare fastidiosi dolori.

Capita spesso che ci si alzi la mattina con fastidiosi dolori alla schiena o al collo, senza riuscire a darsi una risposta sulle cause. Questo può succedere anche quando il cuscino che si sta usando ormai da molto tempo ha perso le sue proprietà di sostegno, cioè non è più in grado di fornire il supporto necessario alla nostra tesata durante la notte.

Ma andiamo ora a vedere quali sono le posizioni più comuni che si adottano per dormire, per ognuna di essa noi di Cuscini&Cuscini abbiamo pensato a un supporto adatto per le vostre nottate. Vi sono quattro modi in cui si può dormire:

  • A pancia in giù.
  • Sulla schiena.
  • Su un fianco.
  • Muovendoti spesso.

Questo è l’aspetto principale dal quale si deve partire una volta che si decide di acquistare un cuscino nuovo. È una sorta di analisi principale da cui partire per poi decide quale cuscino adottare. In base a ciò vi sarà un cuscino adatto a voi, con determinate caratteristiche che lo renderanno un oggetto mirato a soddisfare i tuoi bisogni. Altra cosa da non dimenticare è la possibilità di dormire con più di un cuscino, ognuno preposto a prendersi cura di una necessità ben precisa.

Fatta questa importante precisazione, nel prossimo paragrafo andremo a vedere quali sono i dieci consigli utili da seguire nella scelta dei tuoi cuscini a Torino.

Cuscini Torino

Cuscini a Torino: le 10 indicazioni per soddisfare i tuoi bisogni

Per dormire bene è dunque opportuno dotarsi del cuscini che garantiscano di mantenere la postura perfetta durante il sonno, solo così ci saranno le basi per godersi a pieno il sonno. Ma basta sapere solo in quale posizione si dorme o ci sono anche altre cose a cui fare attenzione? La risposta è che ci sono altri punti da prendere in considerazione per trovare il cuscino perfetto. Per questo motivo andremo ad elencare 10 principi a cui fare attenzione prima di acquistarne uno.

  1. Molto importante scegliere un cuscino che non sia troppo alto, ma nemmeno troppo basso. A livello indicativo il suo spessore deve aggirarsi tra i 10 e i 20 cm. Un cuscino di 10 cm può definirsi basso, mentre uno che varia tra i 12 e i 15 è medio. Grande è sopra i 15 cm.
  2. Altra questione è la sua larghezza. Per rispondere a tutte le sue funzioni il cuscino dovrà essere abbastanza largo da far si che la testa non cadi da un lato, o dall’altro durante il sonno. A tal proposito la misura che ci sentiamo di consigliare non deve essere inferiore a un metro, così da adattarsi a quella che è in media l’ampiezza delle spalle.
  3. Ogni quanto è bene sostituire il cuscino? L’usura del tempo dovuta all’utilizzo costante e prolungato ha il suo effetto sul guanciale. Così, in modo da garantire un supporto sempre adeguato e utile ad aiutare la postura del corpo corretta, è opportuno sostituire il proprio cuscino ogni 3-4 anni, a seconda del suo stato di integrità.
  4. Scegliere un cuscino ergonomico in lattice. Il memory foam è la soluzione migliore per chi ha problemi posturali di vario genere. La sua elasticità permette di fornire alla testa una spinta uguale e contraria a quella esercitata dal suo peso, in questo modo sarà in grado di sostenerla al meglio. Questa tipologia i guanciale, essendo ipoallergenico, è indicata anche a chi soffre di allergie.
  5. Attenzione al tipo di imbottitura. L’imbottitura dei cuscini può essere di due tipi, naturale o sintetica. La loro scelta dipende da come ogni persona si trova più a suo agio con le rispettive peculiarità del prodotto. Imbottitura in lana o piuma di anatra ed oca fan parte della prima categoria, mentre quelli in poliestere, lattice naturale e memory foam della seconda.
  6. Per chi dorme supino: chi adotta questa posizione durante il sonno, cioè riposa con la pancia rivolta verso l’alto, un cuscino basso è soluzione più adatta. In questo modo si eviterà che la testa si pieghi in avanti, posizione che a lungo andare può avere effetti negativi sul collo.
  7. Per chi dorme su un fianco: In questo caso la scelte migliore è quella di acquistare un guanciale alto e rigido. La colonna vertebrale rimarrà ben allineata e la distanza tra spalle e orecchie verrà ridotta.
  8. Per chi dorme a pancia in giù: Cuscino basso e piatto quello che ci va. Così facendo, si allevieranno tutte le tensioni a cui viene sottoposta la spina dorsale delle persone che dormono prone.
  9. Cuscino da viaggio. Questo guanciale diventa molto importante per chi deve viaggiare spesso in treno o in aereo e magari lo fa per molto tempo. In tal caso un cuscino a forma di ferro di cavallo è quello che ci vuole per far riposare il collo e i suoi muscoli.
  10. Infine si può pensare di acquistare un cuscino cilindrico. Sarà utile per eventuali massaggi o decontratture della schiena.

Questi sono i punti da tenere in considerazione prima di procedere all’acquisto dei cuscini a Torino che abbiamo a disposizione sul nostro shop online. Va tenuto ancora a mente che è importante avere un buon cuscino per dormire, ma è ancora più utile averne più di uno, ognuno dedicato alla sua funzione specifica, per il massimo del comfort.

Ecco quindi i 3 prodotti migliori:

Alla luce di quanto detto, è fondamentale ricordare che noi di Cuscini&Cuscini lavoriamo sempre e solo per garantirti il meglio. Ecco dunque che, per augurarti sogni d’oro, abbiamo deciso di consigliarti alcune delle migliori soluzioni che trovi nel catalogo del nostro shop online.

CUSCINO IN PIUMA OPAL
Un cuscino in piuma che dona un morbido sostegno grazie al mix perfetto di piumino e piumetta. Lavabile a 40 gradi.

GUANCIALE IN LATTICE CLASSICO
Il cuscino in lattice, un materiale naturale, dotato di una straordinaria elasticità.
Fornisce il giusto equilibrio tra morbidezza e resistenza, con un alto grado di comfort per un riposo salutare e rigenerante.La particolare struttura microforata, permette di garantire un continuo ricircolo di aria per una maggior traspirazione e una diminuzione del livello di umidità.
Il guanciale è lavabile delicatamente in acqua a 30°C, senza esporre alla luce diretta del sole per l’asciugatura.
Misure: 72x42cm h.13cm

GUANCIALE MEMORY AIR EXTRA SLIM

GUANCIALE MEMORY AIR EXTRA SLIM
Guanciale in memory forato, confortevole, e altamente traspirante, con fodera in cotone. Si modella perfettamente alla forma del collo e della testa distribuendo il peso in modo uniforme riducendo così al minimo i punti di pressione e tensione per un’immediata sensazione di benessere. e comfort. Ideale per chi desidera un supporto basso.
Misure: 40x70cm h.6cm

Un’intera collezione di biancheria da letto e accessori di design per rendere originale e unica la tua camera da letto.
Scopri tutto il piacere di fare bei sogni: visita il nostro shop online!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *